Angeli come Amici


Nel 2008 un incidente gravissimo coinvolge 4 ragazzi. Purtroppo per due di loro, non c'è niente da fare.  Per altri due ragazzi invece, inizia la sfida per la sopravvivenza. 
In quei giorni il padre di uno di loro: Bruno Sottili, si ritrova all'improvviso travolto dagli eventi e con un figlio in rianimazione a lottare fra la vita e la morte.
Nelle sue notti insonni, per non cedere alla disperazione trova uno sfogo: l'annotare puntuale dello scorrere dei giorni. Una specie di diario verso la speranza.

Questo libro ci porta a riflettere sui valori, sui ragazzi, sulla famiglia, sull'amicizia e soprattutto sugli angeli buoni  che incontriamo sul nostro cammino e che spesso hanno un camice addosso. 
Ve ne consiglio caldamente la lettura, io ne sono uscita arricchita.

Vi invito quindi alla sua presentazione il 30 novembre alle 18,00 presso la Libreria Fiaccadori a Parma.


Ecco la "locandina": 


 Ci sono situazioni ed esperienze che capitano all’improvviso, entrano nella quotidianità delle persone e la travolgono, o meglio la stravolgono, portando con sé ogni pensiero, ogni gesto, ogni parola: è quanto è successo all’autore di questo libro e alla sua famiglia quando è sveg
liato da una telefonata inattesa, arrivata sul far del mattino ad informarlo che nella notte è avvenuto un tragico incidente nel quale anche il figlio è coinvolto. Inizia così il racconto, con Bruno e Marina che cercano di capire cosa è successo, spaventati, confusi, sgomenti per quanto hanno appena saputo; poi la corsa in ospedale per capire come sta Alberto e solo allora scoprono che Alberto è ricoverato in rianimazione in condizioni gravissime e da quel momento parte un lungo cammino nel quale un istante può diventare un vortice di emozioni e di sentimenti, dolore, ansia, paura ma anche speranza, fiducia, coraggio…

Così ogni giorno è un nuovo giorno, ogni momento è un’occasione per ripensare a quello che c’è stato prima e a quello che arriverà domani, per riflettere sul significato e sulla transitorietà della vita, per modificare i comportamenti, le aspettative e la priorità dei valori. Ed anche, soprattutto, per scoprire l’affetto e la vicinanza di tante persone…


Commenti

POST POPOLARI

Gli account TOP di Snapchat

Le mie 10 regole per smettere di fumare

Come catalogare i vostri libri con un'APP

Periscope istruzioni al nuovo social

Tweetstar: quello che non sai su di loro