Consigli ai nuovi Twitteri




C'è sempre una prima volta in ogni cosa e se imparate alcuni piccoli accorgimenti per affrontare la novità sarà tutto più semplice.

La prima cosa che dovrebbe fare una new entry su Twitter sarebbe scrivere tweet e seguire persone interessanti. Ho detto interessanti, non Vip.

Il problema è che, molto spesso, chi approda su twitter pare voglia, prima di tutto, avere tanti followers. 
Fra l'altro nessuno ha la pazienza di aspettare che un potenziale follower decida se seguire o meno. 
Ricordatevi che non é mai automatico, immediato e scontato che qualcuno vi segua, rilassatevi.

Allora vediamo di fare un piccolo decalogo su come fare ad averli questi agognati seguaci e, gira che ti rigira,  avere followers passa sempre attraverso chi seguire e che tweet si scrivono.

Ci sono mille consigli che potrei darvi, ma per non tediarvi ne ho scelto solo 10, quelli che potrebbero essere i più utili.

1.
Se non interagite con l'oggetto dei vostri desideri (leggi desiderio di essere followato) non aspettatevi che lui/lei vi noti fra mille.
Interagite ma con discrezione e misura.
Piombare a gamba tesa in una conversazione iniziata, per esempio, potrebbe infastidire.
Inoltre c'è un sottile confine fra l'interagire e lo stalkeraggio. Se capite quello siete già a buon punto.

2.
Se citate una frase famosa "virgolettatela" e scrivete chi é l'autore e/o "cit".
Non copiate tweet di altri senza citarli. Vi beccheranno e la vostra credibilità sarà già compromessa.

3.
Se mandate 20 messaggi alla stessa persona e non vi risponde, o le/gli siete antipatici o non risponde a nessuno.
In entrambi i casi rinunciate.

4.
Se vi sentite spesso invisibili, non preoccupatevi, é successo a tutti.
Dite qualcosa di interessante e uscirete improvvisamente dalla invisibilità.

5.
Se Followate qualcuno verrà a dare un'occhiata alla vostra TL, se non ci sarà scritto nulla di interessante se ne andrà, dimenticandosi di voi.
Incuriosite i vostri potenziali follower.

6.
Se il vostro profilo é lucchettato per non far vedere quello che scrivete
Primo: che ci state a fare su Twitter?
secondo: non vi seguirà nessuno
terzo: qualcuno vi bloccherà perché, come me, non ama essere guardato dal buco della serratura.

7.
Scrivete qualcosa di accattivante nella vostra bio, é la prima cosa che leggerà un vostro potenziale follower
"Ingegnere specializzato in bioedilizia" non è una bio accattivante
Nemmeno "amo gli animali e la natura"
Coraggio, se vi sforzate qualcosa di buono verrà.

8.
Mettere foto di parti anatomiche (tette & c.) soprattutto se meritano di essere viste vi aiuterà a trovare in fretta followers.
Se é quello il tipo di follower che cercate.
Mettere in mostra il cervello richiederà in effetti più tempo, ma la selezione dei followers sarà forse più interessata a voi come persona.

9.
Seguite alcune persone interessanti e che vanno per la maggiore (le chiamano twitstar ma, a mio parere,  sono soggetti pieni di contenuti)  e sbirciate le liste che hanno, troverete molti account che è bene seguire, vi aiuteranno a capire cosa piace su twitter.

10.
Infine, non seguite i decaloghi sulle norme da seguire su Twitter ... tranne questo naturalmente.
:-)


Buona permanenza su twitter.


Commenti

POST POPOLARI

Gli account TOP di Snapchat

Le mie 10 regole per smettere di fumare

Come catalogare i vostri libri con un'APP

Periscope istruzioni al nuovo social

Tweetstar: quello che non sai su di loro