Da te questo non me lo sarei mai aspettato


Una delle cose che mi ha dato sempre molto fastidio nella vita è l'essere giudicata per l'apparenza.
Non capisco perché, se una persona è sempre controllata, mai sboccata, riflessiva, punto di riferimento per altri o semplicemente moderata, si pensa che lo sia per carattere e non invece per uno sforzo personale di vivere con gli altri nel migliore dei modi.
Badate bene, non si tratta di una maschera, ma di un modo contenuto di entrare in contatto con gli altri, un modo che non prevarichi, che non offenda, che non sia lesivo dell'altrui persona.
Invece è facilissimo venire bollata con una specie di etichetta.
Guai ad uscire da quei binari che ingabbiano un comportamento.
Ho ricevuto una educazione abbastanza rigida e i miei comportamenti sono stati sicuramente limitati da questa educazione.
Educazione trasformata ad occhi poco attenti in rigidità.
E pensare che, invece, sono un vulcano, una persona passionale, spesso impulsiva, e con mille interessi.
Il fatto che io abbia deciso di fare della moderazione il mio comportamento sociale dovrebbe essere un merito e non una gabbia.
Invece basta uscire un attimo dal sentiero tracciato, lasciarsi andare, commettere un errore, avere un momento di rabbia, alzare la voce, sbattere una porta che lo stupore generale dilaga.
Ed ecco che arriva la frase fatidica:
"Da te questo non me lo sarei mai aspettato"
E vieni immediatamente ricondotta in quei binari, quelli che fanno stare bene gli altri, quelli che tanto tu non presenti mai sorprese, quelli che di te non si preoccupano perché tanto tu stai sempre al tuo posto, non sei mai un problema.

Da qui la triste constatazione che bisogna essere stronzi, cazzari, imprevedibili, brontoloni, per avere il diritto di fare ciò che si vuole.

Ecco, se è così, ho proprio sbagliato tutto.

Commenti

  1. ... Pensave a qualcosa tipo un complemento d'avvedamento.. un quadvetto appeso al muvo che cade a tevva con un danno all'immagine e stì "cazzavi" bvontoloni.. stì pvevedibili "stvonzi".. innanzi all'impvevisto all'inaspettato degenevano tuvbati.. esplodono e vanno in pezzi libevando contenuti emortivi altamente tossici... Attenzione quindi a non toglievti la mascheva che è la tua salvezza gvazie al "contenuto" cui accenni.. l'equivalente dell'ossigeno... Buona fovtuna da Evveesse

    RispondiElimina

Posta un commento

POST POPOLARI

Gli account TOP di Snapchat

Le mie 10 regole per smettere di fumare

Come catalogare i vostri libri con un'APP

Periscope istruzioni al nuovo social

Tweetstar: quello che non sai su di loro