Genetica e canoni di bellezza


Se una persona della mia età vuole rivolgersi ad un chirurgo plastico per mitigare un po' i cambiamenti del tempo con qualche punturina o lisciare le rughette sul labbro superiore o spianare i segni di espressione attorno alla bocca io non giudico e non ci trovo nulla di male, io non lo faccio perché non mi piacciono le cose innaturali e vorrei riuscire ad invecchiare senza questi ausili, voglio semplicemente invecchiare così come i geni che ho ricevuto in eredità hanno previsto per me, non voglio che il mio aspetto fisico ed esteriore diventi la cosa più importante ma voglio che la mia intera persona sia importante, la Mente soprattutto, ed è quella che voglio cercare di tenere viva e giovane ad ogni costo. 
Ma non giudico perché nella vita mai dire mai.

Perché ho fatto questi discorso? 
Perché vedo ragazze giovani, molto giovani spesso sotto i 30 anni, che vogliono cambiare ciò di cui madre natura le ha dotate, vogliono contrastare la genetica ad ogni costo per gonfiarsi labbra, zigomi, seno, o fare liposuzione e diete drastiche. 
Vedo ragazze che non si accettano così come sono. 
Non si fanno foto profilo senza filtri perché dichiarano di essere "inguardabili" non fanno un video senza trucco perché sono "orribili" oppure "impresentabili" e perché la loro autostima passa attraverso un selfie da pubblicare sui Social.
In realtà le guardo e a me sembrano bellissime e vorrei vederle nella loro unicità e non uniformate in un cliché standard che le rende tante fotocopie. 
Anche noi nella ingrata età dell'adolescenza non ci piacevamo se avevamo i brufoli e mettevamo in atto qualche trucco per rendere i capelli più folti, o le labbra più morbide, ma di chirurgia plastica davvero non se ne parlava.  
E comunque, in genere, dopo i vent'anni ci eravamo costruite una personalità che non passava soltanto attraverso la fisicità. 
E si, pure noi usavamo l'olio di ricino sulle ciglia ma vi assicuro con scarsi risultati almeno per quanto mi riguarda. 
Quindi permettetemi un commento da "zia" : 
sappiate che il miglior modo per avere bei capelli non sono prodotti costosissimi ma evitare di fare trattamenti aggressivi tipo le decolorazioni e per avere una bella pelle evitare di esporsi al sole in modo indiscriminato e poi la cosa più importante  è accettarsi così come si è perché il non vederci belle molto spesso è solo nella nostra mente e non negli occhi di chi ci guarda. 
E sorridete perché un sorriso è il miglior trucco di bellezza di cui madre natura vi ha dotato.
E amatevi, perché solo se vi amate così come siete gli altri vi ameranno e i capelli d'argento, anche se vanno di moda, lasciateli a me che li ho naturali. 



Foto: Pixabay

Commenti

POST POPOLARI

Gli account TOP di Snapchat

Le mie 10 regole per smettere di fumare

Come catalogare i vostri libri con un'APP

Periscope istruzioni al nuovo social

Tweetstar: quello che non sai su di loro